Friuli-Argentina

2019/2020

Non soltanto direttore ma anche compositore Valter Sivilotti, che in questo concerto ci offrirà una premiere della sua suite per fisarmonica (solista Sebastiano Zorza) e archi. La serata è concepita come un omaggio al Friuli, anche terra di talenti e compositori e una liaison con la terra d’Argentina, dove molti dei nostri corregionali emigrarono e spesso trovarono fortuna: uno di loro è il violon-cellista e compositore Josè Bragato, udinese di nascita che ebbe una brillante carriera sudamericana diventando, fra le altre cose, violoncellista e figura di riferimento di Astor Piazzolla (altro italiano/ar-gentino…). Di lui ascolteremo una suite/collage di danze e villotte friulane per orchestra d’archi, mentre il concerto si chiuderà con i grandi cavalli di battaglia dell’amico Astor.

Josè Bragato (1915-2017)
Lis Cianson che mi cjantave me mari
Valter Sivilotti (1963)
Suite di Danze per Fisarmonica e Archi
Astor Piazzolla (1921-1992)
Meditango, Oblivion, Libertango, Adios Nonino.
Accademia d’archi Arrigoni
Fisarmonica: Sebastiano Zorza
Violino: Christian Sebastianutto
Direttore: Valter Sivilotti